Isola di Pasqua

        
      
    

L’Isola di Pasqua è un’isola del Cile situata nella Polinesia, in mezzo all’Oceano Pacifico.

Ha una superficie di 163,6 km² (che la rende la maggiore delle isole del Cile) e una popolazione di 3.791 abitanti, concentrati principalmente a Hanga Roa, capitale e unico paese esistente.

Amministrativamente, forma insieme alla disabitata isola Saela y Gómez il comune dell’ Isola di Pasqua che a sua volta è parte della Provincia di Isola di Pasqua, appartenente alla V Regione di Valparaíso. Ciononostante, una riforma costituzionale effettuata nel 2007 ha stabilito che l’isola è un "territorio speciale", in modo tale che il suo governo e la sua amministrazione possano essere retti da uno statuto speciale.

L’isola è una delle principali mete turistiche del paese per la sua bellezza naturale e la sua misteriosa cultura ancestrale dell’etnia rapa nui, le cui uniche vestigia corrispondono a enormi statue conosciute come moai. Per preservare queste caratteristiche, il governo gestisce il Parco Nazionale Rapa Nui attraverso l’agenzia nazionale Conaf, mentre l’Unesco ha dichiarato l’isola come Patrimonio dell’Umanità nel 1995.